VIVAIO FEMMINILE, UN SUCCESSO IL PRIMO ALLENAMENTO

VIVAIO FEMMINILE, UN SUCCESSO IL PRIMO ALLENAMENTO

Sono state davvero tante le bambine che hanno risposto all’appello lanciato dal presidente Enrico Zucchi che, in sintonia con le altre società del territorio e le famiglie, ha promosso la nascita di un settore giovanile interamente dedicato al calcio femminile. Dopo gli incontri di presentazione del progetto ieri pomeriggio, presso il Centro San Luigi, si è svolta la prima sessione di allenamento alla quale ne faranno seguito altre che si terranno ogni mercoledì per tutto il mese di maggio. In campo, insieme alle 30 aspiranti calciatrici appartenenti alle annate comprese tra il 2008 ed il 2011, c’erano i membri dello staff: Elena Calderola, allenatrice della prima squadra femminile del Crema che milita in Eccellenza; la giocatrice e allenatrice Uefa E ormai prossima a conseguire il patentino Uefa C Michele Pedrini; il mister del gruppo 2012 Nicolò Vidali; il docente di scienze motorie Fabio Cisarri.

A coordinare il lavoro sul terreno di gioco c’era il responsabile del settore giovanile Luigi Galli e la psicologa dello sport Federica Pellegrini mentre il responsabile societario del calcio femminile, Marco Della Frera, ha partecipato fornendo indicazioni e informazioni per le famiglie. Le giocatrici sono state dotate di uno spogliatoio dedicato e di una divisa con i colori nerobianchi e la scritta in rosa fucsia, casacche, palloni e tutti gli strumenti per portare a termine il programma giornaliero caratterizzato da una serie di attività ludiche e motorie.

“Abbiamo ottenuto una risposta importante – ha commentato il presidente Enrico Zucchi che ha assistito alla sessione insieme alla dirigente della Scuola Calcio Elite Rossella Spada – che è andata ben oltre le nostre previsioni. E’ il segnale di un’esigenza autentica che abbiamo saputo intercettare. Ora il nostro programma può partire sviluppando un percorso di cooperazione con il Settore Giovanile e Scolastico della Figc Lombardia al quale non manchiamo mai di fare riferimento, con i responsabili federali del Calcio Femminile, con le società del territorio che ringraziamo per il sostegno ricevuto e con i genitori delle bambine che hanno raccolto con fiducia ed entusiasmo la nostra proposta. Le premesse sono davvero ottimali. Il Crema è pronto a fornire le risorse e le competenze per trasformare questa nuova avventura in una vera occasione di crescita nell’ambito sportivo e pedagogico”.

I prossimi allenamenti aperti a tutte le bambine e ragazze interessate si svolgeranno presso il Centro San Luigi mercoledì 11, 18 e 25 maggio dalle 16.30 alle 18.

 

O