ECCELLENZA FEMMINILE | LE NEROBIANCHE RITORNANO A VINCERE

ECCELLENZA FEMMINILE | LE NEROBIANCHE RITORNANO A VINCERE

Calderola: “Grinta e convinzione, ora sempre cosi’”

Il Crema travolge il Vighignolo nella trasferta milanese di domenica 9 ottobre e ritorna a vincere. La formazione guidata da Elena Calderola impone un netto 6 a 2 con una prestazione davvero convincente sul piano tecnico, tattico e anche del carattere. Una partita che segna un vero crescendo: sblocca Pedrini poi le due reti di Messali, i due gol di Marussi, chiude Cirillo. “Ho visto finalmente una squadra dotata di grande cuore e pronta a lottare su ogni pallone – è stato il commento della mister Elena Calderola al termine del match – con le ragazze che non hanno mai giocato al risparmio ma hanno sempre dato tutto. Anche chi non era in partita al 100% ha dimostrato personalità e professionalità. Dopo i risultati ottenuti in precedenza non era facile ritrovare la fiducia e la convinzione. La nostra squadra è giovane, ha bisogno di tempo per trovare gli automatismi necessari ma abbiamo la forza interiore per riuscire a vincere. Possiamo giocarcela contro ogni avversario. Ora voglio vedere sempre questa grinta. Forza ragazze e forza Crema!”.
LA CRONACA
Sul campo delle milanesi il Crema parte subito bene. Al 2′ grande azione di Massussi che mette al centro, Cremonesi spizza trovando Messali che piazza il piattone ma il portiere para. Il Crema spinge e al 4′ Massussi sfiora il gol. Pedrini cambia gioco improvvisamente trovando Massussi che aggancia alla grande e calcia sfiorando il palo alla sinistra del portiere. Al 18′ il Crema sblocca proprio con Pedrini che stoppa ai 40 metri il rinvio del portiere, controlla e tira con forza. La palla si insacca sotto la traversa. Al 22′ il raddoppio di Messali che, imbeccata da Del Miglio, sul filo del fuorigioco punisce il portiere in uscita con un tocco morbido. E’ 2 a 0. Occasione per il Vighignolo su punizione ma Ceriani devia in angolo. Al 28′ ancora Messali trova il 3 a 0 dopo un’indecisione della difesa avversaria. Al 35′ gol di Massussi su grande azione di Pedrini che recupera palla sulla trequarti, salta due avversarie e serve la compagna che beffa il portiere. Al 45′ il Vighignolo trova la rete dopo un errore di disimpegno del Crema.
Nella ripresa il Crema è subito molto aggressivo. Discesa di Mori e Messali in area non perdona. Milanesi sempre più in difficoltà. La punizione di del Miglio si stampa sulla traversa. Ma al 17′ bella ripartenza del Vighignolo garantisce alle padrone di casa la seconda rete. Appena prima del fischio finale Cirillo interviene e sigla la sesta rete per il Crema dopo una grande punizione di Pernigoni al 91′. Il Crema ritorna a vincere e affronterà in casa domenica 16 ottobre, in occasione della settima giornata di campionato, la Riozzese che in classifica è posizionata alle spalle delle nerobianche. Le ragazze di Calderola non possono fallire.
ACCREMA1908: Ceriani, Zamarra, Dossi, Pernigoni, Brevi, Massussi, Cirillo, Cremonesi, Del Miglio, Dossi, . A Disp. Uggè, Martini, Grossi, Belli, Rubagotti, Mori,Ouacif, Brognoli. All. Calderola
(foto Giulio Giordano)

11