L’Opera Pia Oratorio S. Luigi sorge per volontà del Nobile Giovan Battista Monticelli Strada che, nel 1847, mette a disposizione lo stabile di via Bottesini 4, i terreni circostanti, altre proprietà terriere e una consistente somma di denaro. Il desiderio è quello di  dar vita a un oratorio per i ragazzi dagli otto ai quindici anni, perché possano “ricevere una educazione morale, religiosa e intellettuale attraverso una apposita scuola primaria domenicale”. Inoltre, Giovan Battista Monticelli Strada vuole creare una “scuola vespertina” per i genitori dei ragazzi.

Nel tempo, con il cambiare dei bisogni e dell’organizzazione sociale, il “San Luigi” differenzia la propria attività, ma sempre nella prospettiva  di  aiutare i ragazzi e i giovani a sviluppare al meglio le loro potenzialità.

In anni successivi la struttura viene potenziata e migliorata con la creazione di importanti attrezzature sportive, una grande area verde con un parco giochi, il servizio mensa e il bar. Inoltre vengono sistemati gli spazi per ospitare iniziative culturali.

Poco dopo, l’Opera Pia, è riconosciuta dalla Regione Lombardia come Centro di Aggregazione Giovanile (CAG) e, in quanto tale, offre un’attività sportiva e di aggregazione per gli adolescenti e i giovani. Nel corso degli anni, grazie anche alla proficua collaborazione con l’Amministrazione Comunale, il Centro qualifica sempre più la propria attività per dare risposte mirate e individualizzate ai bisogni di crescita dei ragazzi, secondo un dichiarato progetto educativo.

sanluigi2017_1

IL SAN LUIGI RIVOLUZIONATO

Il centro sportivo San Luigi attualmente conta 2 campi coperti e riscaldati in cemento, un campo scoperto in erba sintetica adiacente per la pratica del calcio a cinque, un campo in erba sintetica di ultima generazione regolamentare per la pratica del calcio a 11 ed un campo con le medesime caratteristiche ma omologato per il calcio a 7 . Si trovano 3 spogliatoi per il campo a 11 e 5 spogliatoi per i restanti campi.

crema-academy-web

Lo spazio dove si allena, gioca, si diverte e si forma il Crema Academy ospita oltre 200 bambini da 4 a 18 anni per  tutta la settimana. E’ inoltre la base di tutte le categorie: prima squadra e del settore giovanile della società nero bianca, dai bambini dei Primi Calci, che per la prima volta si cimentano con le regole del calcio, agli Allievi, che iniziano a sperimentare le tempistiche e gli spazi di una partita regolamentare.

Il campo regolamentare in erba sintetica offre anche la sede delle partite casalinghe di tutte le categorie giovanili fino ai Giovanissimi.

Più che un mero centro di allenamento la struttura, anche grazie al lavoro di tutto lo staff, si trova a essere vero e proprio fulcro cittadino, attorno a cui ruotano il calcio, l’educazione, l’aggregazione, la formazione e ovviamente il divertimento.

 

 

sanluigi2017_2

 

Il Crema 1908 è ente capofila del progetto Sportabilità, un progetto di inclusione sociale che, attraverso lo sport, mira a favorire la coesione, a formare differenti figure alla pratica di attività sportiva inclusiva, si propone di stimolare la riflessione attraverso percorsi di educazione alla diversità e promuove la pratica sportiva delle persone disabili. Il Progetto è condiviso con altri enti del terzo settore che organizzano e pianificano le attività del Centro. Tra questi ci sono: Anffas, cooperativa Altana, cooperativa Filikà, Scaccomatto, Krikos, Igea, Centro Giovanile San Luigi, Unità operativa di Psichiatria e Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Maggior di Crema. Il progetto è realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo, Regione Lombardia, e Crema popolare per il territorio. Il Crema 1908 come ente capofila si è occupato dei  lavori di riqualificazione del Centro Opera Pia San Luigi.

I lavori, oltre a modernizzarlo dal punto di vista sportivo hanno consentito di renderlo agibile anche ai disabili e agli anziani. Ecco alcune foto: